Giorni di Relax e Tante, Tante Tette

Quelli che sono appena passati sono stati per me giorni grandiosi.

Mi sono preso una piccola pausa dallo studio (ne avevo un disperato bisogno) e ne ho approfittato per rilassarmi e… nerdare come un pazzo.

Era da un pezzo che avevo intenzione di giocare a The Last of Us, così sono andato dal mio negoziante di fiducia e quando gli ho chiesto se ne aveva una copia usata mi ha risposto: NO.

E’ la seconda volta che mi succede, ma sono ostinato e nuovo non lo voglio comprare; così, tra bestemmie sommesse e occhiatacce, ho optato per un altro titolo al quale volevo giocare da molto tempo: Bioshock.
E non uno qualunque, ma addirittura l’Infinite, che da quanto ne so non è direttamente collegato agli altri capitoli della serie.

bioshock wow

Sapete che vi dico? E’ stato un gran bel colpaccio!
Un gioco stupendo, soprattutto per le sue ambientazioni steampunk e utopistiche (inizialmente, si intende).
Ma non voglio aggiungere altro perchè questo gioco così figo merita un post a parte.

Invece voglio parlare delle altre cose che hanno reso questi giorni così piacevoli: sono arrivato a metà della settima stagione di Big Bang Theory (ne ho parlato qui) e ho ricominciato Weeds con il mio migliore amico, ho guardato Sin City e riguardato 2/3 Batman di Christopher Nolan, ho letto l’ultimo numero di Ratman e sono alle prese con il tredicesimo di Vinland Saga, ho catturato qualche altro Pokémon su rosso e… ovviamente sto giocando giorno e notte a Bioshok.

Ma veniamo al dunque. So che il motivo per cui state leggendo questo post è la parola citata nel titolo, quella che spinge molti uomini alla follia e altrettanti al matrimonio:

T E T T E

No, non intendo postare immagini di tali soggetti; tanto penso sappiate tutti come sono fatte. Oppure no? Affari vostri.

Ciò che mi spinge a parlarne in questo blog è un evento risalente a qualche giorno fa di cui tutti, e dico tutti, siete a conoscenza: un benefattore (per gli amanti del fai da te dell’estetismo) e un basta**o (per le vittime) ha divulgato sul web foto private di attrici e modelle famose in cui esse appaiono completamente nude.

Meraviglia! Esclamarono in molti.

Maledetto! Esclamarono in molte.

Questo atto di assoluta bontà (ma da che parte sto?), denominato The Fappening, ha permesso a tanti cinefili di lustrarsi gli occhi dinanzi allo splendore della gnocchissima Jennifer Lawrence, che più di tutte è stata sput***ata.

Non fingerò di non aver guardato quelle immagini. Sono mortale, dopotutto. Dite pure che non ho rispetto per il gentil sesso e blablabla, ma qui si parla di Jennifer Lawrence. Jennifer Lawrence! La bomba sexy che prende letteralmente fuoco in Hunger Games e che causa lo stesso effetto sul pubblico maschile.

catching-fire-imax-poster-jennifer-lawrence

Ma la domanda non è chi ha guardato quelle immagini (so che lo avete fatto, perchè vi osservo! Come Batman…) ma chi le ha scattate.

Gentili signori, preparatevi a rimanere stupiti perchè a farlo sono state… le stesse vittime! DAN-DAN-DAN-DAAAAN!

Sono seflie privati, per un pubblico ristretto (fidanzati o per il puro gusto di vedersi nude. Ah, nobili creature…) e custodite con non molta astuzia in dispositivi connessi ad internet e in servizi di Cloud Storage, ovvero in server messi a disposizione degli utenti da grandi colossi come Apple, Google etc…

Perchè dico con non molta astuzia? Suvvia, avete visto che fine hanno fatto le loro foto…
E non allarmatevi, non accadrà anche con le vostre e con quelle delle vostre ragazze (se ne avete) perchè non importa niente a nessuno di vedervi nudi. O pensate di essere al livello di Kate Upton?

Per quanto riguarda la sicurezza dei dati nei Cloud, cosa che interessa molto di più delle tette a noi nerd… ahahahahahah! Che battuta…
Dicevo, riguardo la sicurezza dei Cloud, non risulta che siano stati violati e dunque il modo in cui sono state ottenute è semplicemente violazione di account attraverso nome utente e password. Cose del genere 12345 e ASDFGH probabilmente, ma se anche non fosse ciò che dovete tenere a mente è questo: non sono state prese tutte in una volta, ma in un periodo molto lungo.
Se volete scoprire altro al riguardo vi rimando ad un articolo di Lega Nerd che spiega molto bene la questione.

Tornando alle vittime, la lista è lunga e, tra foto reali e fake, saltano fuori nomi importanti come Scarlett Johansson, Wynona Ryder e Rihanna…
Tante belle cose, certo, ma ciò che fa incazzare le folle e inferocire le masse è la carenza di foto di Kaley Cuoco, ovvero la gnoccona di Big Bang Theory, Penny la bionda! Perchè non ti sei fatta i selfie nuda come tutte le tue amiche? Perchèèèè?

Ok, scusate lo sclero, riacquisto la calma.

Scherzi a parte, è una lezione importante che ci dimostra quanto sia facile, con qualche abilità informatica e un po’ di forza di volontà, accedere ai nostri dati nel web.
Internet è una cosa stupenda, ma anche molto pericolosa perché ci collega a milioni di persone e mette a disposizione dei malintenzionati informazioni importanti e documenti compromettenti. Non basta un antivirus a proteggerci, serve anche un minimo di consapevolezza dei rischi che corriamo e, di conseguenza, cautela e astuzia.

Evitare le nabbate può evitarci grosse rogne (pubblicità progresso)

Termino il post ringraziando la Irrational Games per la realizzazione di Bioshock, l’anonimo postatore di immagini per avermi permesso di godere dell’uso della vista e infine Ironica per aver scritto questo post e avermi fatto salire la voglia di scrivere qualcosa anche oggi. Oh, e non voglio dimenticare Gesù Compagnone. Perchè Gesù non fa solo vincere le partire di basket, ma aiuta anche a ignorare la propria coscienza quando dice che è il momento di mettersi a studiare. Grazie amico!

Buddy_christ

P.s.: lo so, sono blasfemo, ma Dogma è un così divertente filmetto…

Annunci

8 thoughts on “Giorni di Relax e Tante, Tante Tette

  1. umanoalieno ha detto:

    Non ne sapevo niente °.° Mi sembra di cascare dalle nuvole °.° (aspetta… SONO caduto dalle nuvole…! Precipitato con l’astronave, per l’esattezza 🙂 )
    Internet e privacy? Credo non esista. Cioè, io dico, vuoi farti vedere nuda dal tuo fidanzato? Digli di venire da te che, magari, ci scappa anche la seratina romantica! Ma vabbeh, cavoli loro.

    Bioshock infinite… io ODIO gli sparatutto ma, quel gioco, è qualcosa di fantastico!

    Ehi, ho fatto il post dei furry e non lo leggi nemmeno? 😦

    • Ahah, e mentre precipitavi non ti sei accorto di quelle enormi colline a ore nove? Devi proprio avercela messa tutta per non notarle!

      Fantastico? Di più! Cavolo, io l’ho messo su e già la musichetta old-style mi ha preso, ma quando poi sono entrato a Columbia è stata pura magia!

      Non ho neanche guardato la home oggi, adesso passo subito che non voglio perdermelo.

      • umanoalieno ha detto:

        In effetti stavo scrivendo il post (credo di essere precipitato perchè ho scordato di mettere il pilota automatico…)

        lo so che ‘fantastico’ è riduttivo, me ne rendo conto. Sicuramente, uno dei pochi capolavoi del 2013, poco ma sicuro!

  2. pantufl90 ha detto:

    Beh forse sei stato uno dei pochi ad avere la coerenza di ringraziare pubblicamente l’anonimo postatore. Da premiare quindi l’onestà maschile 😉

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...