Regole e Anticipazioni

Quello di Halloween è stato un magro tentativo di iniziare a scrivere post a tema durante le festività.

Non ne avevo la minima intenzione fino a quel giorno e ne ho ancora meno voglia adesso; sta di fatto che ho rimandato il pranzo per scrivere questo racconto spinto da ispirazione improvvisa e, lo ammetto, un po’ di invidia verso chi organizza grandi eventi ogni volta che il calendario prevede un giorno di ipotetico riposo (anche se sappiamo tutti che non è affatto così).

Essendo io un emblema della pigrizia, un’icona dell’incostanza e un vessillo dell’anticonformismo (talvolta bevo il caffè prima di andare a dormire… pura anarchia, gente!) metto subito in chiaro che non ho dato il via ad una serie di eventi che comporta cambiamenti del tema del blog, conti alla rovescia e fantastici concorsi a premi un giorno ogni due.
Non è chiaro? E allora preparatevi alla Regola di Piton, in quanto è una parafrasi (ho anch’io un vocabolario) di ciò che ha detto una volta il perfido buon professore:

Non ci saranno sventolii di nastrini o stupide canzoncine in questo blog

Ed è meglio così, fidatevi.
Dopotutto, io odio le feste.

How-The-Grinch-Stole-Christmas-how-the-grinch-stole-christmas-3452438-1024-576

Bene, detto questo vi confondo le idee in quanto sto preparando un altro post a tema in onore del 5 Novembre.

No, no, state zitti! Ho capito benissimo che sembra un’idiozia dopo aver fatto tutto questo discorso sulle mie intenzioni e via dicendo.

Tuttavia…

… ogni regola ha le sue eccezioni, giusto?
Ed essendo la ricorrenza in questione lo spunto per la trama di quello che è stato il mio film preferito per molti anni, reputo giusto dedicargli uno spazio nell’Operazione Nerd.

Uhm, vi ho mai parlato della mia bilateralità? Beh, Petrarca e i suoi Dissidi Interiori mi fanno un baffo… lui da un lato voleva A e dall’altro desiderava B, mentre nel mio caso odio A, amo B, respingo C, scrivo una lettera ad A, litigo con B, riallaccio i rapporti con C, conosco D, abbandono A e C, mi presento ad F senza nemmeno chiedere chi sia E e in questo modo non so più cosa fare (una piccola Beautiful all’interno della mia scatola cranica).
Che stavo dicendo?
Il succo del discorso è che ci sarà l’articolo, ma non dovrebbe esserci.

Bene, vi ho annoiati abbastanza con queste discussioni senza senso.

Volevo solo buttar giù qualche riga prima di mettermi a studiare… missione compiuta!

Annunci

3 thoughts on “Regole e Anticipazioni

  1. Ok, ho le idee un po’ confuse, il post che ci sarà, ma che in realtà non dovrebbe esserci, però in realtà un po’ sì perché l’idea di scrivere post a tema delle festività ti attrae, però anche no perché è infattibile 😀 no scherzo ho capito. Credo. Forse. Comunque se stiamo parlando del film che penso, l’ho (ri ri ri) visto proprio ieri sera! Attendo con ansia. Studia. Ciao.

    • Praticamente ho scritto il titolo del film, solo che non volevo farlo esplicitamente per lasciare il beneficio del dubbio e un pizzico di suspance… ci sono riuscito? Ahah!

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...