Genetica dei Sayan

Premessa: in questo articolo verranno utilizzati termini specifici che richiedono una conoscenza base di genetica
Disclaimer: non sono un genetista e non ho ancora dato l'esame di genetica, quindi alcuni concetti potrebbero essere errati

Vi siete mai domandati come funziona la trasmissione dei geni Sayan (o Saiyan, in base alla traduzione) nel mondo di Dragon Ball?
Io sì, molte volte, ma non ho mai avuto voglia di mettermi a fare seriamente i conti su un foglio di carta.

Per fortuna il mio libro di genetica è sufficientemente noioso da spingermi a divagare, motivo per cui oggi cercherò di svelare l’arcano mistero e spiegare in quale maniera viene trasmessa la capacità di diventare, quando la luna è alta in cielo, un lupo mannaro scimmione gigante assassino: l’Oozaru.

Per prima cosa, analizziamo le caratteristiche.

Genotipo e Fenotipo

Gli appartenenti alla razza Sayan, popolo alieno umanoide, possiedono uno o più geni capaci di renderli fisicamente superiori ai terrestri, pur mantenendo la capacità di accoppiarsi con gli esseri umani e produrre prole fertile; questo è già di per sè curioso, dal momento che si tratta di creature provenienti da un pianeta diverso, ma tutto si spiega se troviamo un antenato comune che, decine o addirittura centinaia di secoli fa, è giunto a colonizzare il pianeta Terra. Di conseguenza umani e Sayan sono etnie diverse della stessa specie.

dragonball

Alcuni Sayan (esclusa Chi Chi)

Tornando alle caratteristiche fenotipiche, i Sayan non sono solamente più propensi all’attività fisica ma anche dotati di una caratteristica già accennata nell’introduzione: durante il plenilunio, quando vengono irradiati da determinate frequenze d’onda a sufficiente intensità (per la precisione, almeno 17 milioni di Zenos, unità di misura che non so decifrare) subiscono una rapida trasformazione che muta il loro aspetto in quello di enormi scimmie molto violente e dalla forza straordinaria, a condizione che possiedano e mantengano integra la loro coda.
Infatti altra caratteristica dei Sayan è quella di essere dotati di un’appendice caudale (la coda, appunto) piuttosto lunga e, se non allenata, molto sensibile. Può essere al tempo stesso un’arma e un punto debole, a seconda del modo in cui viene usata.

Altre particolarità sono la longevità e, con essa, la capacità di invecchiare lentamente, il caratteristico colorito nero dei capelli ed infine l’abilità denominata Zenkai che consente loro di divenire più forti dopo aver subito ferite gravi in combattimento ed essere guariti.

Infine alcuni individui appartenenti alla razza Sayan sono capaci di compiere un’ulteriore mutazione oltre a quella in Oozaru: possono divenire Super Sayan, aumentando enormemente la propria forza e resistenza e mutando il colorito dei propri capelli ed occhi rispettivamente in biondo ed azzurro. Tali individui sono rari (si stima uno ogni cento anni), ma la capacità di trasformarsi è intrinseca in ogni Sayan e dunque non dipende dal genotipo, quanto dalle condizioni ambientali.

A proposito del genotipo, non è chiaro se sia dovuto ad un singolo gene o se a più di uno e, di conseguenza, è molto difficile determinare se abbiamo a che fare con un’eredità Mendeliana o multifattoriale.
Verranno quindi affrontare diverse ipotesi.

Genealogia

I Sayan sono una razza quasi estinta a causa della distruzione del pianeta da loro abitato ad opera di Freezer; da tale evento sono sopravvissuti solamente pochi individui, tra i quali Goku e Vegeta. Dal momento che sono (a quanto mi risulta) gli unici che si sono riprodotti con dei terrestri sfrutteremo questi due individui per determinare in quale maniera avviene la trasmissione dei caratteri Sayan.

dragon ball genetic

Albero genealogico di Goku e Vegeta

Purtroppo le informazioni a nostra disposizione sono talvolta incomplete: non si sa molto di Gine, la moglie di Bardak, mentre di quella del re Vegeta non si conosce neppure il nome. Inoltre sappiamo che Pan ha avuto un nipote, Goku Jr., ma non si conosce nè il partner nè il figlio/a.
Cercheremo di farci bastare le informazioni in nostro possesso.

Trasmissione

La prima cosa che possiamo affermare con assoluta certezza è che non abbiamo a che fare con una trasmissione autosomica recessiva. Infatti gli esseri umani non hanno subito contatti con la specie Sayan per migliaia di anni e l’ipotetico gene è stato soppresso dalla selezione; in caso contrario apparirebbero periodicamente Sayan nati da genitori umani eterozigoti per il gene recessivo Sayan (forse… Gesù? Prossima puntata di Mistero!).

Una trasmissione autosomica dominante sembra subito molto più probabile, in quanto da un singolo partner Sayan di razza pura, omozigote per il gene (almeno Vegeta è sicuramente discendente di una lunga stirpe di soli Sayan), otteniamo una prole che mostra il fenotipo: Gohan, Goten, Trunks. Tuttavia in quest’ultimo caso avviene qualcosa di diverso: la colorazione dei capelli di Trunks è viola e non nera; inoltre non mostra la coda. Dunque questo ci induce a sospettare che ci siano più geni Sayan e, tra essi, quello della colorazione dei capelli mostra codominanza.
Inoltre anche in questo caso dobbiamo confermare la premessa che la selezione ha eliminato il gene dominante sulla Terra e per questo motivo non troveremo omozigoti dominanti nella discendenza di Goku e Vegeta.

Una cosa interessante e piuttosto ambigua è il fatto che l’ipotetico gene Sayan può o meno presentarsi nella discendenza femminile: Bra non presenta nessun fenotipo della razza, essendo fisicamente simile ad un essere umano, con i capelli dello stesso colore della madre e priva di coda; tuttavia Pan gode di una forza fuori dal comune, come ogni Sayan, ma non possiede la coda.
Questo complica di molto le cose perchè, se Pan non mostrasse parte del fenotipo Sayan, potremmo affermare che i caratteri si presentano solo in individui di sesso maschile, anche se sappiamo da poche scarse fonti che non è affatto così: Gine, la madre di Goku, presenta la coda.

immagine tratta dal manga

Come mai le discendenti di sesso femminile di Goku e Vegeta non mostrano tale carattere, mentre le madri sì (quasi sicuramente accade lo stesso per tutte le donne del pianeta abitato dai Sayan)?
Tale trasmissione sembra legata al cromosoma X. Infatti, se fosse un gene X-linked recessivo, negli uomini si presenterebbe fenotipicamente mentre nelle donne solamente in presenza di omozigosi. Questo però entra in contrasto con quanto avviene nella prima generazione di “ibridi”, ovvero Gohan e Goten: essendo maschi devono aver ricevuto dal padre un cromosoma Y e quindi l’X proviene dalla madre, terrestre. Inoltre anche Pan presenta parte del fenotipo, sebbene discendente di un ibrido e una terrestre.

Una situazione così complicata indica due cose: abbiamo quasi certamente a che fare con più geni e/o sono intervenute, con buone probabilità, mutazioni.

Le mutazioni infatti possono aiutarci a trovare una trasmissione dei geni eliminando un caso dall’albero genealogico: quello della figlia di Vegeta. Bra potrebbe essere frutto di una mutazione inattivante del suo ipotetico gene Sayan e per questo motivo non sarebbe in grado di presentare il fenotipo. Di conseguenza potremmo ancora essere di fronte ad una forma di trasmissione dominante. Inoltre anche Trunks non presenta la coda e lo stesso Vegeta Jr., che non sappiamo se discende da Trunks o da Bra, è privo di coda.
E’ quindi molto probabile che i gameti prodotti da Vegeta siano mutati, presentando una forma inattivata di alcuni geni; dopotutto ha viaggiato molto nello spazio e le radiazioni cosmiche potrebbero aver danneggiato i suoi spermatogoni.

VegetaJr.VsGokuJr.SS

Goku Jr. e Vegeta Jr.

In base a tutto questo, potremmo essere di fronte ad una trasmissione dominante che, per puro caso, ha subito nella genealogia in questione mutazioni inattivanti nella progenie di Vegeta.
Però questo non spiega come mai Pan presenta parte del fenotipo e dunque dobbiamo arrenderci all’evidenza dei fatti: non è una semplice trasmissione Mendeliana.

Accertato questo fatto, possiamo offrire schemi più elaborati per interpretare la trasmissione dei caratteri.

Un caso possibile è il seguente: si tratta di una serie di più geni che presentano diversi fenotipi: uno è legato al colore dei capelli, uno alla forza fisica e uno alla coda.
Questi geni sembrano essere influenzati dalla presenza del cromosoma maschile e questo si può spiegare se esiste una relazione tra presenza in quantità apprezzabili di ormoni maschili (androgeni) o, al contrario, di quelli femminili (estrogeni).
Nel primo caso il legame con, ad esempio, il testosterone può attivare la trasmissione di tutti e tre i geni, mentre in assenza del testosterone solamente quello della forza viene attivato; nel secondo caso la presenza di ormoni femminili inattiva la trascrizione del gene della coda.
In entrambi i casi si tratta di caratteri multifattoriali.
Per quanto riguarda i capelli, inoltre, c’è da mettere in evidenza il fatto che i discendenti di Goku hanno sì i capelli neri, ma anche genitori dallo stesso colorito della peluria: sia Chi Chi che Videl sono brune. Dunque questo carattere potrebbe essere stato inattivato a livello del gene Sayan, ma presentarsi comunque simile in quanto anche la madre mostra lo stesso fenotipo pur non avendo nulla a che fare con la razza Sayan.

Insomma, i capelli sono un fattore che possiamo ignorare dallo schema.

Analizzando solamente forza e coda la presenza di ormoni sessuali sembra offrire una spiegazione valida: infatti Pan trasmette i propri geni Sayan presentando parte del fenotipo e il suo nipotino, Goku Jr., mostra il fenotipo completo (anche se la coda gli è stata tagliata). Non sappiamo nulla del padre (o della madre) quindi nulla contrasta l’ipotesi.
Però ancora una volta emerge un problema: Gine. Lei mostra il carattere per la coda, mentre Pan no. E’ forse possibile che nel pianeta dei Sayan anche le donne possiedano geni particolari, magari capaci di regolare in maniera diversa l’espressione di androgeni ed estrogeni (chissà quanto si devono radere… soprattutto quando c’è la luna piena!); di conseguenza la prole di una coppia di Sayan puri offre sempre fenotipi completi, mentre ibridi (e questa volta non uso le virgolette) con terrestri hanno espressione diversa in quanto mescolanza di più geni che regolano, anche indirettamente, la trasmissione; oppure, molto più semplicemente, anche a lei è stata tagliata la coda, anche se da nessuna parte questo viene lasciato intendere.

Conclusione

Il discorso è molto complicato e cavilloso ma, come ho detto, trattandosi di trasmissione multifattoriale le spiegazioni possono anche essere diverse. L’ambiente può avere una parte rilevante nella trasmissione dei caratteri, così come la presenza di altre attività geniche capaci di regolare i livelli di trascrizione di altri geni. Esistono anche teorie, sul web, che misurano la percentuale di sangue Sayan per descrivere la presenza dei caratteri fenotipici; tuttavia esse mi sembrano poco sensate, in quanto di fronte a Goku Jr. non offrono spiegazioni valide.

Insomma, da tutto questo discorso siamo giunti alla conclusione che i Sayan possiedono più di un gene capace di presentare caratteri fenotipici specifici della loro razza e sono tutti dominanti, ma a loro volta influenzati dal sesso dell’individuo.

Abbiamo a disposizione pochissimi dati, spesso confusi (come per quanto riguarda le code, soprattutto per Trunks), di per sè insufficienti a causa della possibile presenza di mutazioni, l’impossibilità di usare topi knockout (sarebbe divertente osservare ratti sayan…) e nessun caso di patologie cromosomiche (come la sindrome di Klinefelter) o geniche (ad esempio la sindrome di Morris) accertate capaci di dimostrare l’eventuale relazione tra produzione di ormoni sessuali ed espressione fenotipica.

Quindi, in fin dei conti, possiamo offrire tante spiegazioni una più articolata dell’altra ma non potremo mai essere certi di aver trovato quella giusta per spiegare in quale modo si trasmettono i geni Sayan.

Almeno ci abbiamo provato!

goku

Nel caso in cui qualcuno di voi avesse sviluppato una teoria migliore, magari meno complicata, è caldamente invitato a scriverla nei commenti. Dopotutto posso (ipotesi molto scarsa) anche aver detto molte idiozie in questo post e dunque il vostro aiuto mi farebbe comodo.

Aspetto le vostre impressioni! (e il voto di genetica…)

Annunci

16 pensieri su “Genetica dei Sayan

  1. Ok, genetica non è il mio mestiere, e comunque non mi ibriderei mai con qualcuno di questi tizi che schizzano testosterone da tutte le parti.
    E magari, potremmo fare un pensierino sulle code (tipo Avatar, tanto per capirci)

    • Dici di no? Eppure hanno tanta energia.
      Comunque la storia della coda mi ha fatto ridere!! In effetti è un’estremità pensile, quindi…

    • Ahah, grazie!
      Eh, io invece mi sono sempre (o quasi) fatto domande di questo genere.
      Figurati che ormai la situazione è degenerata al punto che non riesco a guardare un film senza lamentarmi degli errori scientifici o delle incoerenze!

        • Già fatto! Ma non ho voglia di dedicarci un post perché in questo periodo lo sta già facendo molta altra gente e non voglio aggiungere un’altra carta al mazzo.
          Dico solo questo: perché mandare tutto in vacca a metà film? Perché? Why Nolan?

            • Concordo con entrambi, ma c’è molta gente (tra i cinefili, non certo tra i comuni mortali) che hanno trovato Memento superiore al primo. Stento a crederci, dal momento che lo ritengo un po’ un fallimento…

  2. Il tuo post è molto interessante e mi ha divertito tantissimo leggerlo ma lo sai anche tu che… non c’è nessuna spiegazione logica come in molte delle cose che esce dalla testa di Toriyama! XD

    • Lo so, ma fingo di non saperlo.
      Ho la tendenza a razionalizzare tutto e il risultato è uno studio dell’albero genealogico dei personaggi di un anime… molto sensato!
      Ma per una volta sono stato io a divertire te e non il contrario, quindi ne è valsa la pena.

  3. Ma ma ma… tu quanta droga usi? Ahahah che post fighissimo! Non c’ho capito moltissimo, perché genetica l’ho studiata pochino al liceo e quindi figurati se mi ricordo, però grandissimo!
    Che poi, domanda. Dove hai trovato le scan con la madre di Goku? Sembrano fake. Io nel manga non me lo ricordo

    • Ti ringrazio!
      Faccio solo uso di Blue Sky, visto che Heisenberg me la vende a prezzo ribassato.
      Comunque riguardo a Gine è stata rivelata dallo stesso Akira Toriyama in un volume del 2013 chiamato “Jaco the Galactic Patrolman”, che anche se parla d’altro in realtà è una sorta di prequel di Dragon Ball.
      Purtroppo io non lo possiedo, quindi non so dirti con esattezza qual è la trama, ma ti posso assicurare che non è un fake.

  4. El Fasto ha detto:

    Hai citato Bra e Goku Jr. che sono personaggi di Dragon Ball Gt, devi considerare che essi non sono frutti di Akira Toryama, ma frutto di un’operazione di marketing della Toei, quindi “ufficialmente” non esistono nella trama originale di Dragonball, e la serie Gt è spesso criticata per le sue inesattezza. Quindi, tornando al discorso della genetica, possiamo semplicemente considerare un’eredità X- linked, legata al cromosoma X, Goku e Vegeta sono di razza pura quindi hanno un cromosoma X (materno Saiyan) e Y (paterno Saiyan) e questo comporta la coda e i tratti fenotipici quali forma e colore della capigliatura ereditati dal cromosoma della madre. Quindi Gohan, Goten e Trunks, hanno ereditato solo la y saiyan (visto che è il maschio a determinare il sesso), Per gli altri tratti genetici quali: forza, zenkai, istinto combattivo, possiamo presumere che siano caratteristiche localizzati su geni di altri cromosomi e sono influenzati da fattori come il cross-over o quelli ambientali. Quindi anche nei Saiyan (un popolo rude e maschilista) la donna geneticamente è determinante!!

    • Splendida analisi, complimenti!
      Non sapevo di questa trovata commerciale e dunque pensavo fossero tutti rami dello stesso albero genetico, cosa che ha complicato un po’ le cose.
      Grazie per l’intervento, i libri di genetica giapponese te ne saranno molto grati!

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...