Follower, Luna e Spada

Per prima cosa voglio ringraziarvi tutti quanti per aver deciso di far parte di Operazione Nerd!

Ormai il blog ha più di un anno di vita e voi avete superato il centinaio! Non è grandioso?

100follower

 

Sono felice di sapere che così tante persone sono interessate a ciò che scrivo, mi rende orgoglioso. Quel che più importa però non è il vostro numero quanto piuttosto la vostra attività: 2283 visualizzazioni!

Se la matematica non è un’opinione (e se io non mi sono rincitrullito in queste settimane) ciò significa che in media ognuno di voi ha visitato quasi 21 volte questo simpatico posticino… siete grandi!

Queste sono proprio delle soddisfazioni, ma lo è ancora di più il vedervi commentare e rispondere alle mie domande (magari con altre domande), dando vita ad una vera e propria comunità virtuale… che si da il caso sia proprio il fine ultimo di questo sito.

Vi ringrazio un’ultima volta, ma adesso Continua a leggere

Grande Inverno appartiene ai Nord!

ATTENZIONE: il seguente articolo contiene spoiler

No, non ho fatto confusione, intendo proprio dire che la sede di Casa Stark, così come tutte le terre circostanti, appartengono agli abitanti di Skyrim, mentre i feudi sono tutte proprietà delle Case del Trono di Spade.

Guardando la serie tv non ho infatti potuto fare a meno di notare un fortissimo parallelo tra Game of Thrones e la saga di The Elder Scrolls: più regni uniti sotto la bandiera dell’Impero, il quale governa anche le terre nei fieri uomini settentrionali nonostante i loro tentativi di riottenere l’agognata indipendenza (qualcuno ha detto Scozia?).

E’ quindi facile per me quando vedo i tre draghetti della ossigenata regina sedicenne immaginarli gridare Yol Toor Shul prima di sputare fuoco e fiamme e confondere Eddard Stark con Ulfric Manto della Tempesta. Non provate a dirmi che sono l’unico, eh?

Inoltre Continua a leggere

L’Estate e i Miei Numerosi Impegni

Quanto è bella l’estate: il sole splende alto in cielo, l’aria calda profuma di paglia ed erbe aromatiche e, cosa più importante, posso rinchiudermi in un antro buio ed umido a consumare la mia vita senza la pressione psicologica di orologi e calendari!

Non stupitevi se in questo periodo appaio di rado su Operazione Nerd, sono piuttosto impegnato.

Lo so, questa non è una vacanza perchè sono in sessione (brrr…), ma mi sono dato da fare e ho ritagliato del tempo per me ed i miei cari, vecchi vizi. Cosa sto facendo dunque in questi preziosi giorni della mia giovinezza?

In primis, come suggerisce l’immagine in alto mi sto avventurando per le desolate e devastate terre della Capitale. Era da tanto che aspettavo di dedicarmi ad uno dei più famosi titoli della Bethesda e finalmente lo sto facendo. Fallout 3 è molto  Continua a leggere