L’Estate e i Miei Numerosi Impegni

Quanto è bella l’estate: il sole splende alto in cielo, l’aria calda profuma di paglia ed erbe aromatiche e, cosa più importante, posso rinchiudermi in un antro buio ed umido a consumare la mia vita senza la pressione psicologica di orologi e calendari!

Non stupitevi se in questo periodo appaio di rado su Operazione Nerd, sono piuttosto impegnato.

Lo so, questa non è una vacanza perchè sono in sessione (brrr…), ma mi sono dato da fare e ho ritagliato del tempo per me ed i miei cari, vecchi vizi. Cosa sto facendo dunque in questi preziosi giorni della mia giovinezza?

In primis, come suggerisce l’immagine in alto mi sto avventurando per le desolate e devastate terre della Capitale. Era da tanto che aspettavo di dedicarmi ad uno dei più famosi titoli della Bethesda e finalmente lo sto facendo. Fallout 3 è molto simile al mio amato Skyrim (siano sempre ringraziati i nove divini per questo dono all’umanità) per la giocabillità (un RPG open-world basato sulle quest) si sta rivelando avvincente, anche se un po’ più macchinoso…. ehi, è del 2008!

Nel frattempo sono anche riuscito a leggermi Ma gli Androidi Sognano Pecore Elettriche? di P.K. Dick, il libro di cui accennavo nell’altro post e da cui è stato tratto Blade Runner. C’è da dire che è molto diverso dall’opera cinematografica, al tempo stesso più semplice sotto alcuni aspetti ma molto più complesso in altri: ad esempio si dedica meno all’azione e molto di più alle riflessioni, profondi ragionamenti tipici dell’autore (per quanto ne so io che ho letto 2 libri) sulla natura dell’esistenza umana, sul comportamento e sulle preoccupazioni della nostra specie. Mi è piaciuto, questo è certo.

Infine mi sono finalmente immerso fino al collo negli intrighi e negli inganni del Trono di Spade. Eh sì, adesso seguo con molta passione la serie tv e in futuro leggerò anche i libri. Come mi sembra? Non mi sbilancio perchè sono solamente alla quarta stagione ma c’è da dire che ho guardato tutti gli episodi della prima in una sola giornata… e nottata, visto che sono partito dopo pranzo!
… oh, non posso resistere: è una figata e le idee di George R. R. Martin sono veramente molto originali, affascinanti ed appassionanti. Non serve elencarle, sono tante e tutte grandiose.

Ecco, dunque, che faccio del mio tempo. Chissà, magari sprecherò qualche oretta fuori dalla caverna se l’accidia me lo consente e, se gli dei lo vorranno, farò pure un salto al fiume a prendere il sole. Dopotutto le altre persone in estate fanno così…

Valar Morghulis!
(finalmente posso dirlo anche io, senza sentirmi escluso!)

 

 

Annunci

8 thoughts on “L’Estate e i Miei Numerosi Impegni

  1. Esattamente come me… anche io amo vivere l’estate rinchiusa nel mia camera, nerdando senza fine xD
    Per il Trono di Spade… ti consiglio di leggere anche i libri che a me piacciono molto di più. 😉
    Ciao 😀

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...