Quest: Cento di questi Post!

Esattamente, gentaglia, avete capito bene: siete dinanzi al 100° post di Operazione Nerd! Urrà!

E’ passato più di un anno, ma finalmente eccomi qui, oltre il limite dei decimali. Un traguardo più che soddisfacente, a parer mio.

Mi sembra giusto, ora, fare qualche conticino per capire il motivo di questa mia felicità: alla calcolamobile! (suona orrenda, ma dovevo dire qualcosa di entusiasmante)

Visite 2014 - 2015

La premessa è che si tratta di numeri modesti, ma che a me non importa: sono comunque contentissimo del risultato.

Ciò che voglio evidenziare è quel numeretto accanto ad “Articoli Pubblicati” del 2014: 72.
Bene, ora leggiamo quello del 2015: 32.

Ovviamente quest’anno mi sono impigrito ho avuto molti più impegni che mi hanno impedito di scrivere regolarmente (da Gennaio a Maggio sono sparito).

Il punto però è questo: nonostante abbia pubblicato meno di metà post (e c’è ancora tempo) il numero di visite è invariato.
Cosa vuol dire? Che molte più persone hanno letto i miei articoli nel 2015. Se prima le visite per nuovo post erano a malapena 20, ora invece sono 43; certo, è una media approssimativa che toglie i post precedenti dal conteggio ma lasciatemi divertire.

Inoltre c’è notare un altro fattore: il numero di visitatori. L’anno scorso siete stati 361 (tra i quali gli iperattivi Umanoalieno e ChiaraG), quest’anno 706. Quasi il doppio!
Questo entra in relazione con quanto detto poco fa e il significato è sempre quello: più gente è passata su Operazione Nerd.

Sono consapevole che i grandi numeri sono dovuti ai fan più fedeli, e dunque voglio ringraziare TheButcher, Cristinadellamore e Orso Chiacchierone, così come Mastro Birraio, Gintoki e Signorinella Pasteis. In realtà ci sono altri bravi blogger che mi seguono e li trovate nella colonna a destra; vi consiglio caldamente di fare un salto nel loro angolino del web, ne vale la pena!

Torniamo alle statistiche.
Avete chiesto altri dati? No? Beh, io li scrivo comunque.

Provenienza Visite 2014 2015

Sono cambiate le percentuali di visite provenienti da altri paesi: ci sono molti più esploratori dell’Anglomondo (questo suona molto fantasy), sia dagli USA che dagli UK. Mi viene in mente qualcuno come Latandi, che vive a Londra, ma la verità è che non so chi di voi mi legge dall’Ovest dall’America.

Ancora dati!

Siete dei bravi cercatori perché, a dispetto di quanto calcolato poco fa, i post più letti appartengono sia al 2014 che al 2015 e sono per la maggior parte articoloni lunghissimi ai quali ho dedicato molte ore… vi ringrazio, questo mi ripaga della “fatica”, che in realtà per me è un divertimento (ovviamente, altrimenti col cavolo che lo farei!).

Insomma, alla fine dei conti siete più di 1000 visitatori e ci stiamo avvicinando alle 3000 visualizzazioni. Wohoa!

Mi viene facile domandarmi il motivo di tutto questo, ma trovare una risposta non è facile: ho scritto cose di volta in volta più interessanti? Qualcuno mi ha fatto pubblicità in giro per il web? Oppure WordPress ha iniziato letteralmente a dare i numeri?

Non lo so, ma voglio capirlo per migliorare ulteriormente questo blog.

Ed è qui che intervenite voi!

Dopotutto il titolo di questo post contiene una magnifica parola già usata in passato che ha un significato ben preciso: mettetevi all’opera!
Ho infatti bisogno del vostro aiuto per comprendere meglio cosa rende speciale questo blog.

Vi chiedo di rispondere nei commenti ad una facile domanda (non uso i sondaggi perché sarebbe poco pratico): perché leggete Operazione Nerd?

Ammettiamolo, tra i miei post sono sparse grandi montagne di idiozie, qualche battutina simpatica (ma poche, eh?) e, di tanto in tanto, una perla o due che vale la pena leggere con attenzione… ma a prevalere sono senza dubbio le prime!

Quindi ditemi, senza timore o vergogna, cosa vi spinge a cliccare su ON quando lo trovate in bacheca e perché vi ostinate a ritornare in questo vortice di viaggi mentali.

Accetto ogni motivazione, anche quelle apparentemente più ridicole; fatevi avanti e dite la vostra!

Annunci

15 thoughts on “Quest: Cento di questi Post!

  1. Daje! Evviva te! Evviva te! Dunque io ricordo che inizia a seguire il tuo blog perchè era tra i proposti da wordpress nella barra che compariva nel lettore a sinistra. Lessi due o tre post, non ricordi più quali e vedendo condividevi i miei interessi decisi di seguirti.

  2. Non mi ricordo come sono finita sul tuo blog (e ti seguo da pochi giorni, pensa che memoria!), però la prima cosa che ho pensato è stata: “oh, figo sto sfondo!”. Poi ho visto il post del gioco da tavolo del Signore degli Anelli, e ho deciso di guardare altri post. Ho letto “il codice d’onore”, e da lì ho pensato: “no vabbè questo lo devo seguire per forza!”.
    Più o meno è andata così! 😀
    Parlando più seriamente (si dice più seriamente?), mi sta simpatico il modo in cui scrivi e il modo in cui tratti gli argomenti.

    • Forse stai riempendo tutta la memoria, vedi di fare la deframmentazione del disc… del cervello, ricordare sarà più facile! Ahah!
      Quindi a piacerti è stato un mio sfogo? Interessante…
      Sono contento che ti piaccia come scrivo, piace anche a me! A parte gli scherzi ho cercato di essere il più spontaneo possibile per rendere il tutto più personale e se la cosa piace ai lettori vuol dire che non ho sbagliato. Ottimo!
      100 punti a Grif… ehm… volevo dire, 100 exp a Johira!

      • Si, è stato proprio quello sfogo, perchè mi hai ricordato tutte le volte che ci sono capitata in quelle situazioni!
        Hahah addirittura 100 exp! Grazie!

  3. Ok, mi hai già citato due volte negli ultimi post, cosa dire di più? XD
    Complimenti e grazie a te, ti seguo sicuramente perché abbiamo molti interessi in comune ma anche perché scrivi in modo semplice e diretto. In un blog (che non sia tecnico, diciamo così) cerco proprio questo!
    Oh, poi mi piacciono le perle ma preferisco di gran lunga le grandi montagne di idiozie! XD
    Sai che l’abbreviazione ON mi piace tantissimo?

    • E’ il minimo, il tuo supporto per me è molto importante.
      Meglio così per la scrittura, linguaggi più forbiti e ricercati renderebbero spigolosa la lettura, rallentando al contempo il processo del riversamento libero di pensieri dalla mia mente al web… proprio così! (e non ne sarei in grado)
      Viva le idiozie! Ne ho a pacchi e, una volta ogni tanto, organizzo il 3X2 e altre offerte vantaggiose per rifilarvene più del previsto.
      Davvero? Quasi quasi sfrutto la cosa per fare un logo, se mi riesce. Dopotutto ON è rapido e manda subito un messaggio di attività.

  4. Siii sono io che ti leggo dalla gloriosa Albione!! E lo faccio perché mi stai simpatico e mi piace come scrivi. E mi piace la tua icon 😀 in realtà sono parecchio discontinua perché (musica melodrammatica in sottofondo) eh, la vita, gli impegni… Ho appena dato vita a una nuova fase di “Basta adesso riprendo a stare su wordpress”, speriamo duri. Ossequi.

    • Oh, ma quale gente acculturata frequenta codesto loco! Non son degno, non me lo merito…
      Scherzi a parte, ti ringrazio per le tue continue visite dall’oltre-mare, o neo-inglesina. Anche a me piace molto come scrivi, soprattutto perché riesci a condensare in brevi post una quantità estrema di fisiologiche turbe mentali con un effetto apparentemente simil-caotico, ma molto accattivante. Spero che questa nuova fase duri e che ti sia passata la tristezza da gif! Ahah!

      P.s.: continua a cercare la colazione perfetta

      • Quanto affetto&stima nei nostri commenti!! Lasciamo perdere, se va avanti così la gif que vergüenza dovrò crearla io (cioè prima imparare come si fanno le gif e poi crearla)

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...