Sondaggio 3: Quale Ghibli scegliere?

Eccoci al terzo sondaggio di Operazione Nerd!

Non so se ve ne siete accorti, ma questa iniziativa è piuttosto incostante e tendo a pubblicare nuovi sondaggi quando mi vengono in mente, piuttosto che rispettando una scadenza.

Oggi non sono qui per chiedervi consigli cinematografici, ma piuttosto per costringervi a fare una scelta molto, molto difficile (io stesso farei molta fatica a rispondere).

Siete curiosi, eh? Eppure il titolo è già piuttosto esplicito, o almeno così mi sembra.
Insomma, conoscete tutti lo Studio Ghibli, no?

Ma certo che sì! Stiamo parlando della casa produttrice di film d’animazione del maestro Hayao Miyazaki. Ne ho parlato più volte qui su ON e ho pure iniziato una serie di post (intitolati “Ciclo Miyazaki”) dedicata alle opere dell’onorevole regista, a partire da Il Castello Errante di Howl.

Nel sondaggio di oggi vi propongo di scegliere quale dei suoi film ritenete essere il più bello.

hayao-miyazaki movies

Lo so, è una domanda infame e offensiva, ma sono certo che potete riuscire ad eleggerne uno senza soffrire troppo per aver escluso gli altri. O almeno spero…

Dunque iniziamo!

Io elencherò i più famosi, ma voi avrete modo di aggiungere, sfruttando la risposta libera, pellicole da me tralasciate e che voi ritenete essere molto importanti.

Ricordate che avete una settimana di tempo per rispondere, poi daremo un’occhiata ai risultati.

Dateci dentro!

Annunci

25 thoughts on “Sondaggio 3: Quale Ghibli scegliere?

    • A prescindere dai gusti, direi proprio di sì.
      Se vuoi provare a guardarne uno, ti consiglio di andare sul sicuro con La Città Incantata oppure Il Castello Errante di Howl, che secondo me sono tra i più rappresentativi.

    • Senza dubbio? Come fai a non avere dubbi?
      Meglio per te, e ammetto di essere giunto alla stessa conclusione, anche se con molta più fatica.

  1. Porco Rosso tutta la vita, anche se la passione di Hayao per l’aviazione e l’ignegneria aeronautica si manifesta anche in “Si alza il vento” trovo che quest’ultimo sia troppo poco “magico”, mentre in Porco Rosso riesce a mantenere quella vena fiabesca che caratterizza le sue opere migliori.

    • Non ho ancora visto “Si alza il vento” ma hai perfettamente ragione quando alludi al fiabesco delle opere di Miyazaki. Porco Rosso non sarebbe la stessa cosa senza venature fantastiche e romantiche del personaggio.

    • Prenditi pure tutta la settimana! E’ un quesito molto arduo e non si può giungere facilmente ad una conclusione. Stiamo parlando della fabbrica di meraviglie, la Ghibli Factory!!!

  2. Ah, questo sondaggio è bello complesso. I film Ghibli sono sempre riusciti a darmi forte emozioni ma coloro che mi sono rimasti di più nel cuore sono stati “La città incantata”, “Il castello errante di Howl”, “La principessa Mononoke” e “Il mio vicino Totoro”. In realtà potrei pure votarli tutti perché, chi più chi meno, mi hanno dato delle bellissime emozioni e fatto sognare.

  3. Come non conoscerli *-* sono bravissimi nella produzione – aggiungerei volentieri l’opzione TUTTI :c ma, Il castello errante di Howl il primo è stato e il primo sarà per sempre ❤

        • Come benvenuto è stato magicamente intenso, con quella serie di luoghi così diversi tra loro, ma tutti uniti, le aeronavi, le streghe, i demoni, la forza della passione, lo steampunk… Non si può rimanere indifferenti davanti a tutto questo!

  4. Il Castello errante di Howl è il primo che ho visto. Sono indecisa,sono tutti meravigliosi..ma credo che il mio preferito sia Il mio vicino Totoro (anche se Neko no Ongaeshi è carinissimo e Karigurashi no Arietty pure). Nei prossimi giorni ho intenzione di guardare Quando c’era Marnie.

    • A quanto pare Howl è il primo per tutti. Sarebbe interessante scoprire perchè…
      Grazie per aver votato! Sei arrivata giusto in tempo, stavo per scrivere il post di chiusura.
      Davvero? Sappimi dire com’è!

      • Eccomi qua per commentare Omoide no Marnie! :3 Purtroppo devo ammettere che non mi ha entusiasmato più di tanto; storia non banale ma ho come avuto l’impressione mancasse qualcosa. L’ho trovato “debole” rispetto ad altre opere. Forse avevo troppe aspettative. Però che meraviglia i disegni e gli scenari. Su quello lo studio Ghibli non si smentisce mai.

        • Che peccato! Brutto segno questo, soprattutto per quanto riguarda le aspettative sui prossimi prodotti Ghibli senza Miyazaki.
          Potrebbe anche essere vera l’ipotesi delle aspettative troppo alte, ma non posso dirlo fino a quando non l’avrò visto.
          Grazie per avermi detto com’è!

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...