Cloni, Ribelli e Colpi di Stato

Lunghi giorni e piacevoli notti a tutti voi!

Con questo primo post del 2016 mi ripresento a voi con una gioia grande-grande. Aye, come avrete intuito il mio viaggio verso la Torre Nera è concluso e dico grazie per questo.

E’ stato un percorso emozionante, ricco di avventure ed incredibili colpi di scena, oltre che di commoventi sorprese e sensazionali rivelazioni; ora sono anche io un Cavaliere come il mio dinh, Roland, e ringrazio sai-King per aver cantato la canzone dei Vettori.

Ok, ora la smetto che sennò qui non rimane più nessuno a leggere i miei sproloqui.

In realtà il mio vero viaggio non è affatto concluso, ma in compenso ho raggiunto un’altra importante tappa superando un esame non da poco (e che mi ha reso più ipocondriaco di quanto già non fossi): microbiologia.
Quindi tenetevi forte, che da qui in avanti smetterò di parlare di batteri, virus, parassiti e muffe (sono ovunque, ricordate!) per dedicarmi alla fisiologia, forse un po’ meno spaventosa.

Tranquilli, non vi assillerò con la medicina! Questo è un blog per veri nerd e di nerdate vi parlerò.

 

Con cosa cominciare? Ovviamente con l’argomento che ha raggiunto hype stratosferici il mese scorso: il natale Star Wars – Il Risveglio della Forza.

2015-12-16-1450300622-8118374-Star_Wars

No, non farò spoiler: io stesso sono andato a vederlo con un imbarazzante ritardo, il 22 Dicembre, e ho dovuto prendere misure drastiche per evitare le bombe atomiche sganciate da creature senz’anima in giro per il web (siete tutti d’accordo a tagliare loro estremità del corpo ad ogni “sorpresa”?), isolandomi quasi completamente dai social a partire da qualche settimana prima dell’uscita nelle sale del film e usando persino client dotati di censure nei momenti in cui facevo un salto su Twitter.

In compenso vi dico in breve cosa ne penso del film: mh.

Non avete capito? Sarà più esplicito, usando addirittura un favoloso elenco in Latandi-style:

  • L’ultima trilogia mi ha portato ad entrare al cinema con aspettative piuttosto basse, cosa sostenuta anche dal marchio Disney.
  • Contemporaneamente ero gasato dal trailer, dove Han Solo mi ha fatto luccicare gli occhi con il suo “Chewbe, siamo a casa” e l’elmo distrutto di Vader mi ha instillato speranza.
  • La poca serietà di alcuni personaggi mi ha molto deluso e avrei voluto soffocarli, con o senza forza (ma questo capita spesso e forse il film non c’entra).
  • La protagonista ha del potenziale e potrebbe condurre a trame sorprendenti… o banali.
  • Il film è un susseguirsi di scene nostalgiche, cosa che all’inizio è piacevole ma che, a lungo andare, sa tanto di insulto ai fan della saga.
  • E’ solo il primo capitolo di una trilogia, quindi l’assenza di una trama innovativa potrebbe essere compensata nel prossimo film.

Insomma, mi limito ad un “Mh” perchè sono al tempo stesso soddisfatto e insoddisfatto, ma sono anche conscio che è ancora presto per criticare J. J. Abrams: i tempi non sono maturi, lasciamogli spazio di manovra e tra qualche anno ne riparliamo.

Detto tutto questo, vorrei discutere con voi di una interessante opportunità:

come mi vedreste nei panni di un imperatore galattico?

Lo so, non ci sono elezioni per gli imperatori… ma ogni tanto capitano i colpi di stato, giusto? Mi serve solo il giusto sostegno, e so che voi potete darmelo.

“Ma perché?” chiede qualcuno nel pubblico, che io non ho pagato per fare questa domanda.
Ebbene, prestate orecchio (a meno che non abbiate paura del mio ALLARME SPOILER): il Primo Ordine, erede dell’Impero Galattico, è un’organizzazione gestita in maniera terribile e incapace di sfruttare le incredibili risorse che possiede.

stormtrooper

Cominciamo dall’esercito:

  1. Innanzitutto ha a disposizione dei cloni, ma usa comunque dei soldati umani, creature suggestionabili e capaci di voltare le spalle alla propria bandiera (TRAITOR!). Perché indebolire in questo modo le fila degli Stormtrooper? Forse mi sfugge qualcosa, ma la trovo un’idea terribile. I bambini catturati potrebbero essere sfruttati in altri modi: schiavi, manovali, costruttori…
  2. Inoltre nel sistema di addestramento degli Stormtrooper stessi c’è una grossa pecca: com’è possibile che una recluta che non ha mai visto un campo di battaglia goda di tanta indipendenza?
  3. E, soprattutto, come mai possiede tante informazioni sulle strutture militari e organizzative? Non dovrebbe esserci una distribuzione gerarchica delle stesse, per evitare che i ribelli possano estorcerle dai semplici soldati semplici?
  4. Al di là della facilità con cui circolano le informazioni “riservate”, perché la sorveglianza ai mezzi e alle celle è così scarsa?

Non è solo l’esercito ad essere organizzato male, ma anche le infrastrutture e il modo in cui viene speso il denaro dell’Ordine:

  1. Chi ha deciso di costruire la terza Morte Nera?
  2. Perché l’ha resa ancora più grande?
  3. Per quale motivo ha deciso di ampliare i bersagli?
  4. Ma, soprattutto, perchè diamine ha posto un unico generatore di campo di forza per controllare l’energia di una stella? E’ pazzo o solamente scemo l’ingegnere che ha progettato questa stazione?

Io mi immagino che al consiglio abbiano detto qualcosa del tipo:

Oh, abbiamo tanti soldi, tanti soldati e il desiderio di conquistare l’Universo. Come potremmo fare?
Forse con un’altra Morte Nera; le altre volte è andata male, certo, ma questa volta sarà imbattibile: più grande, più bella e con un cannone più grosso capace di colpire cinque pianeti alla volta!
Eh sì, perché l’altra volta il problema era questo, la ridotta capacità di fuoco, non il ridicolo punto debole… a proposito, useremo un’energia potentissima in grado di distruggere l’intera stazione spaziale e per farlo useremo un solo campo di forza, perché tanto a nessuno salterà in mente di disattivarlo e possiamo anche far circolare liberamente questa informazione tra i soldati più giovani e privi di grado.
Festeggiamo subito la vittoria! Ahahah!

another death star

Che branco di sciocchi. Gli è andata bene che a nessuno dei senatori della Repubblica è saltato in mente di ostacolare la costruzione della stazione, altrimenti non ci sarebbe stato neppure un 7° film… saranno imparentati con l’alto consiglio imperiale?

Ma ora basta! Troppi cloni sono morti nelle morti nere (…) e troppo denaro dell’impero è andato bruciato con questi ridicoli progetti. Schieratevi dalla mia parte e vi prometto un’era nuova e promettente per il Primo Ordine! Quando sarò imperatore licenzierò gli ingegneri in capo, ristrutturerò l’esercito dalle sue fondamenta e metterò in atto un piano di costruzione di tante piccole morti nere! Geniale, non è vero?

Per prima cosa, però, cambierò le uniformi degli stormtrooper: sono scomode, riducono la visuale e non proteggono dai laser, né tantomeno da sassi e bastoni… un nuovo look significa nuove idee! (Ortolani la sa lunga…)

ALLORA, SIETE CON ME?

Ehm, ho detto, siete con me?

Ok, facciamo che vi dò tempo per pensarci e mi farete sapere.
Chiamatemi eh? Io ci conto…

 

P.s.: dovevo parlare anche di altre cose, ma questo argomento ha preso troppo spazio (era una battuta?), quindi alla prossima!

 

Annunci

8 pensieri su “Cloni, Ribelli e Colpi di Stato

  1. BASTA TU HAI IL MIO VOTO!!!!!!! Però a questo punto noi, i tuoi Seguaci, aspettiamo proposte per il look e soprattutto UN TUO IMPEGNO A DIFENDERCI DALLE MUFFE CHE, SE EFFETTIVAMENTE SONO OVUNQUE COME DA TE AFFERMATO, BEH FANNO UN PO’ SCHIFO E PAURA.
    PERCHé SCRIVO IN MAIUSCOLO? Non saprei
    (Lo ammetto cospargendomi il capo di cenere: Non ho ancora visto il film. Questo perché non sono fan fan sfegatata e perché, purtroppo, non avrò una vita fino a fine gennaio)
    W GLI ELENCHI

    • Muahahah, le file del mio esercito si vanno infoltendo! Presto la galassia sarà MIA! (ehm, nostra…)
      Certo, la lotta alle muffe è il piano successivo ovviamente. Crudeli creaturine che infestano la mia frutta! Siate dannate!

      P.s.: trova qualche oretta per guardare il film, gli spoiler sono sempre di più e non potrai evitarli per sempre.
      W GLI ELENCHI!

  2. A quanto pare mi sono ritrovato contro un possibile avversario per il titolo di imperatore. Vedrò bene di fare molta attenzione.

    Parlando invece del film posso dire che mi è piaciuto.
    A te ha lasciato un grande “Mh”, ma a me ha soddisfatto.
    Nonostante abbia tantissimi momenti nostalgici (e varie citazioni alla “Nuova Speranza”), dimostra di saper gestire il materiale di lavoro (cosa che Lucas non fece proprio con la “nuova trilogia”).
    I personaggi sanno essere carismatici e gli attori si rispecchiano molto nel loro ruolo (devo fare paragoni con la nuova trilogia?).
    E poi il cattivo…che molti per un bel po’ hanno preso in giro considerandolo un semplice fanboy di Darth Vader è stato uno dei personaggi più approfonditi dell’intero film. Ossessionato da Vader, pieno di rabbia, frustrazione, invidia.. e oltre ciò al contrario di Anakin
    [ATTENZIONE PICCOLO SPOILER]

    lui viene richiamato dalla luce e quindi per lui il lato oscura è un percorso irto di difficoltà. Oltre ciò ci sono dei misteri niente male di cui vorrei risposte nei prossimi film.

    E per rispondere al perché il Primo Ordine non utilizzi i cloni… ma tu hai visto come sparavano i cloni?! Quando colpivano qualcuno avveniva il miracolo! Questi umani addestrati fin da piccoli invece se la cavano di più con la mira (e poi ricordiamoci di TR-8R, ovvero mister TRAITOR!, che in meno di un minuto ha fatto ridato onore agli Stormtrooper!).

    • Ah, un contendente? Bene, non sarebbe divertente altrimenti…

      Tantissimi? Ok, diciamola così. E’ vero quando dici che i personaggi si rispecchiano, non lo nego.
      Riguardo Kylo Ren ho letto un articolo molto interessante su Lega Nerd che mi ha fatto riflettere e rivalutare un po’ il suo peso; forse l’hai già letto http://leganerd.com/2015/12/29/kylo-ren-villain/

      Lo so, sparano malissimo, ma questo è dovuto al maledetto casco che riduce la visuale! Ne sono certo!
      E’ vero, gli umani se la cavano, ma non abbastanza; inoltre il traditore ha ricevuto un addestramento inadeguato al suo rango e questo è un altro indice del disordine vigente all’interno della struttura militare dell’Impero. Che pessimi!

      • L’ impero ha sempre organizzato male il suo esercito. E sì, secondo me dovrebbero incentrarsi un casco molto più comodo! OK che l’estetica è importante ma anche le prestazioni non sono da meno. Buona giornata 😉

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...