Soldi, Inverno e Cavalieri

Ormai non riesco più a farmi vivo, è vero, e se vogliamo dirla tutta avrei anche qualche articolo quasi pronto che non trovo il tempo di finire; ma stavolta porto grandi novità e non posso trattenermi dal fare un salto qui su Operazione Nerd per mostrarvi come ho speso i miei preziosi dindini in vista del mio compleanno (ve ne siete ricordati, vero?!).

Sabato scorso è stato uno di quei pochi giorni all’anno in cui mi permetto di fare un salto nel centro della Big City, Verona per gli amici, e come sempre ne ho approfittato per fare scorta di tutto quello che mi è capitato a tiro.

Nel caso specifico, lustratevi gli occhi perché ho fatto acquisti degni di un nerdone del mio livello.

20160402_134951

Sissignori, ora tutti sapete per quale fazione parteggio, anche se non era difficile intuirlo visto i miei rapporti con Skyrim (se non cogliete subito il nesso, leggete qui). Ah, mi raccomando, votate il sondaggio!

Comunque sia, anche se le giornate si stanno allungando e comincia a fare un po’ più caldo, io mi preparo a combattere le tenebre, perché…

L’Inverno Sta Arrivando

e con esso giunge anche la nuova stagione di Game of Thrones. Non sto più nella pelle, ma questo in senso figurato; chi mi farà spoiler, invece, si ritroverà un servizietto stile casa Bolton. Ovviamente farò del mio meglio per evitarli, cancellando l’app di Facebook e silenziando gli hashtag su Twitter, ma tutti noi sappiamo che esistono persone malvagie e disgustose a questo mondo, esseri che farebbero perdere la calma persino a Varys (e non sembra un’impresa facile). Auguro loro felici vacanze al di là della barriera.

Tornando al manufatto, molti di voi l’hanno riconosciuto al volo: è Ghiaccio, la spada a due mani in acciaio di Valyria che la casa Stark trasmette ai propri discendenti da secoli lontani… e ora è giunta a me e presto la esporrò tra le mie mura con orgoglio, affinché possa essere ammirata da amici e nemici.

“Ma è solo una replica! Perché fai tutte queste scene?”

Attento a te, marrano insolente, o subirai la giustizia del re! Che tu ci creda o no, questa è la vera e unica spada di Eddard Stark e se osi metterlo in dubbio assaggerai il freddo bacio della sua lama!

Scusate, ma queste interruzioni mi fanno sempre arrabbiare. Cercate di riflettere prima di aprire bocca…

Passando al resto, un’altra notevole opera giunta tra le mie mani è Il Ritorno del Cavaliere Oscuro, probabilmente il più famoso fumetto realizzato da Frank Miller. Come sapete sto cercando di avvicinarmi all’universo DC e intendo farlo passando per i capolavori monumentali, prima di gettarmi nel profondo e temibile fiume delle uscite periodiche. Questo volume in particolare mi è stato consigliato da più persone, compresi alcuni di voi (grazie Butcher!) e non appena avrò trovato il tempo di leggerlo cercherò di farvi sapere le mie impressioni al riguardo.

Gli altri fumetti sono il mio modo di ricominciare la ricerca della Torre Nera, anche se in realtà vi sono già giunto; ma il ka è una ruota, come si suol dire nelle terre di Eld, e questa piacevole sorpresa è stato un regalo inaspettato. Infatti sapevo dell’esistenza di qualche volume realizzato ispirandosi alla saga di King, ma ero convinto fossero pochi e neppure disponibili in Italia.
Oh, come mi sbagliavo! Sono almeno quattro raccolte di trasposizioni della Sfera del Buio (il quarto libro) e me ne sono procurato una intera e il primo volume di un’altra, dal momento che non tutti erano presenti in fumetteria; meglio così, altrimenti sono quasi certo che avrei fatto piazza pulita.

Tranquilli, mi fermo qui con i discorsi sull’ultimo cavaliere e la sua missione, altrimenti come al solito mi metto a parlare di mondi paralleli in collisione e delle mie esperienze quotidiane al riguardo (sappiatelo, non sono cessate…).

L’ultimo oggetto, Age of War, è uno sfizio che mi sono tolto e sul quale avevo messo gli occhi l’altra volta che ho visitato la Games Academy: un gioco da tavolo di piccole dimensioni, molto semplice ma allettante, ambientato nell’epoca feudale in Giappone. L’obiettivo è conquistare i castelli dei vari daimyo e unificare sotto la propria bandiera il paese del Sol Levante, combattendo armati di ben sette dadi.

In realtà ci sarebbero tanti altri board game stupendi, molti dei quali conosciuti grazie alle avventure della gilda di Mastro Birraio, ma non ho un party e neppure molte occasioni per dedicarmi ai giochi in scatola; in questo caso è diverso, le partite sono brevi e si gioca con un numero compreso tra i due e i sei giocatori.

Vorrei poter dire di aver maestosamente ottenuto una meritata vittoria, ma giocando con due amici estremamente fortunati ho accumulato solo umilianti sconfitte; almeno la katana è a casa-casa, altrimenti sarei stato costretto a fare seppuku per lavare l’onta di un simile disonore… La prossima volta andrà diversamente!

Intendo dire che vincerò, non che porterò con me la katana, sia chiaro.

 

Con questo direi che ho concluso. Questa volta non vi prometto novità imminenti o altri post in arrivo perché, sinceramente, non riesco più a mantenere una periodicità anche solo marginale; quando capiterà, lo saprete.

A presto!

Advertisements

17 thoughts on “Soldi, Inverno e Cavalieri

    • Hai visto che meraviglia? In realtà è ancora più maestosa, ma la foto ha tagliato mezza elsa e il pomolo…

      Già, sono d’accordo! Secondo me è pagato dalle aziende produttrici di giochi in scatola.

    • Devo ancora riuscire a sfogliarlo, l’ho preso quasi alla cieca. Spero sia bello come dicono, perché di solito complesso è meglio.

  1. Firesidechats21 ha detto:

    Sisi ma comunque i Nord di Skyrim sono una manica di zoticoni ignoranti, lunga vita all’Impero U___U

    • L’ho presa in centro, verso Ponte Navi, in un posto chiamato Armeria Casnici. Ci sono anche spade del Signore degli Anelli e katane, oltre a coltelli e pugnali di varia natura (e, ovviamente, armi).
      In alternativa so che sta aprendo un negozio chiamato Gotham City che nei volantini annuncia la vendita di molte armi del mondo nerd, ma io l’ho trovato chiuso.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...