Il Punto della Situazione

E’ il primo Dicembre (esatto, ho scritto questo post ieri sera, o meglio, adesso) e, non sapendo cos’altro fare alle 19:14 ho pensato di contare le carte in tavola.

machiavelli-616x280-1371725969

Metaforicamente parlando, si intende

Per prima cosa voglio dedicarmi subito alla più vistosa scala in gioco: sono senza cellulare.

No, non è rotto e no, non me l’hanno rubato; tuttavia, a causa della mia distrazione (o, più probabilmente, dell’intromissione di una delle mie fastidiose sub-personalità) mi ritrovo ora a Verona mentre l’intelligente dispositivo è… beh… a casa.
Casa-casa, intendo, non casa-studio.

Eh già, proprio di studio si tratta perchè, come faccio sempre ad ogni occasione, l’ultimo giorno di Novembre mi sono promesso di mettermi a studiare seriamente partendo da Lunedì… e guarda caso è quello che ho dovuto fare oggi, essendomi ritrovato da solo privo di distrazioni per una serie di curiose coincidenze.

Qualcuno pagherà per questo…

Scherzi a parte, è meglio così e, anzi, forse dovrei prolungare quest’astinenza il più a lungo possibile. Magari una settimana, oppure anche di più, chi lo sa.
E (why not?) potrei aggiungere alla lista delle cose da non usare per almeno 7 giorni anche internet.

Sì, e poi già che ci sono Continua a leggere

Annunci