Pokémon

Pokem

Pokèmon, ovvero dove tutto ebbe inizio.

Una vera rivoluzione all’interno delle console portatili ed un incredibile successo a livello commerciale, con tanto di serie animata, pupazzetti, action figures e molto altro.

Il padre dei Poket Monsters (Mostri Tascabili) è Satoshi Tajiri e la sua idea iniziale era quella di permettere ai ragazzini delle città di collezionare i mostriciattoli come si fa in Giappone con gli insetti ma, soprattutto, di farlo interagendo con altri giocatori. Infatti la cosa più innovativa del gioco è stata la necessità di più giocatori per poter finire il gioco in quanto catturare tutti i 151 Pokémon (l’obbiettivo) non è possibile con una sola cartuccia.

Eccoci dunque alla mia stupenda infanzia al parco con gli amici a tenere ben saldo il cavo durante lo scambio o la lotta per paura che si scolleghi sul più bello; cosa che, tra l’altro, accadeva spesso quando stavo vincendo. Strano eh?

Tornando al gioco, si trascina dietro anche uno dei più grandi problemi della storia dei player, il dubbio primordiale che ci portiamo dietro da anni… Continua a leggere