Relax, Follia e Indovinelli

Finalmente un week-end a casa!

Non vi immaginate con quale gioia ho spalancato la porta di casa, ho buttato giù le valigie e sono corso ad abbracciare… il mio pc!
Eh già, perchè il cazzeggio libero mi è mancato in queste ultime tre settimane… o quattro? (Ho perso la cognizione del tempo)

Per fortuna tra ieri e oggi ho recuperato qualche arretrato… letteralmente!
Mi sono letto Allen, che a malincuore non ho portato con me quando sono partito per non rischiare di rovinarlo tenendolo in valigia, sono andato in fumetteria a spendacciare i miei risparmi, ho guardato qualche film e, ovviamente, mi sono fatto qualche partita a LoL.

Prima di parlare di queste mie eroiche imprese, ci tengo a condividere con voi alcune cose che avrei voluto inserire nel post del 5 Novembre dedicato a V per Vendetta, ma che per ovvie ragioni non ho potuto caricare: ecco il mio personale volume di V for Vendetta assieme alla maschera e alla daga.

20141109_121606[1]

pronto per la rivoluzione

Figata, vero?
Invece no! Perchè quel Continua a leggere

Annunci

V per Vendetta

vforvendetta

Come preannunciato, ecco qui l’articolo dedicato a quello che è stato per molti anni il mio film preferito: V per Vendetta.
Non temete, la pellicola è ancora in cima alla classifica; l’unica differenza è che si sono aggiunti altri film talmente stupendi da non poter fare altro che contendersi il posto simultaneamente, senza però riuscire a vincere il titolo di Miglior Film In Assoluto. Un esempio di questi capolavori? Blade Runner, ovviamente.

Sono contento di poter condividere con voi la mia passione per questo film proprio il 5 Novembre, giorno della Congiura delle Polveri.

Lo so, la maggior parte di voi crede che sia un riferimento alla rivolta dei batuffoli di sporcizia avvenuta di recente sotto il mio letto, ma vi sbagliate: si tratta del tentativo fallito di un certo Guy Fawkes (nome piuttosto anonimo) di far saltare in aria per mezzo di una buona quantità di polvere da sparo la camera dei lord e tutta la brava gente al suo interno, re Giacomo compreso.

Questa lezioncina di storia è importante, dal momento che la trama del film prende spunto proprio dall’azione del personaggio in questione.

Ricorda per sempre il 5 novembre, il giorno della congiura delle polveri contro il parlamento.
Non vedo perché di questo complotto, nel tempo il ricordo andrebbe interrotto.

Ma chi era Fawkes? Un terrorista o un eroe? Non ha Continua a leggere