I Dieci Attori che Amo

Cattura

Ho inaugurato la nuova categoria Top Of The What? con la classifica delle Peggiori, ovvero le donne più odiosi di tutte le serie tv, ma era correlato al primo vero sondaggio di Operazione Nerd.

Questa volta si fa sul serio!

Sono un accanito cinefilo e, come tale, ho un altarino psicologico dove sono comodamente seduti su morbide poltrone i miei attori preferiti, intenti a scambiare due chiacchiere e pronti ad aiutarmi a scegliere un film quando ne ho bisogno (anche se di solito mi ignorano e parlano in inglese tra loro per escludermi).

Il locale è riservato solo ai migliori, a coloro che ritengo essere la vera linfa vitale del cinema, e dunque il loro posticino se lo sono guadagnati con molta fatica.

Siete curiosi di conoscerli? Bene, allora cominciamo!

Questa è la mia personale classifica dei 10 attori che amo di più.

Dovete sapere che alcuni di loro sono leggende e, come tali, meritano qualcosa in più degli altri: per questo motivo i primi tre posti contano tutti come 1° in classifica, non potendo scegliere chi di loro merita di più di stare lì.

Di chi sto parlando? Continua a leggere

Annunci

Risultati Sondaggio: Pajama Record

Con due giorni di ritardo ecco finalmente i risultati del quarto sondaggio di Operazione Nerd!

La domanda che vi ho fatto è stata: quanto a lungo siete stati ininterrottamente in pajama (o in un suo equivalente) senza cambiare i vestiti?

Mi aspettavo di essere l’unico indecente pigrone fuori dal mondo, invece mi avete stupito con piacevoli risultati e, soprattutto, con commenti carichi di speranza per un nuovo mondo dove il pajamesimo sarà uno stile di vita condiviso da molti.

Basta perder tempo, ecco a voi i risultati

pajama record

La maggior parte dei votanti ha dimostrato che indossare un pajama per almeno tre giorni di fila non solo è legale ma si fa con piacere… alla faccia delle regole della società! Non voglio più sentire assurdità come “il pigiama si usa solo di notte” perché avete dimostrato il contrario.

Certo, alcuni di voi sono ancora distanti dal renderlo l’uniforme ufficiale, ma due giorni è un buon inizio.

Inoltre c’è addirittura chi ha surclassato il mio record (che rimarrà segreto) raggiungendo Continua a leggere

Sondaggio 4: Pajama Record?

Si ricomincia con i sondaggi! Il primo del 2016 e il quarto della serie.

Ultimamente sono molto indaffarato con lo studio e non esco mai di casa; ma ad essere onesto non uscirei neanche se avessi concluso la sessione invernale. Questo mi offre la splendida opportunità di girare per casa in pajama giorno e notte anche per alcuni giorni di fila.

Vi fa schifo la cosa? Allora siete degli ipocriti, perché fareste lo stesso se ne aveste l’occasione!

E vi dirò di più: lo avete già fatto. Ne sono sicuro, ognuno di voi almeno una volta nella vita , perché in vacanza oppure perché malato (o perché si era dimenticato di lavare i vestiti), ha trascorso almeno 24h in pajama, forse anche 48 e magari persino 72.

“Non è vero, io neanche lo uso il pigiama!”

Prima di tutto ho detto che si chiama pajama e mi aspetto che voi facciate lo stesso; chiarito questo, cara signorinella dai gusti discutibili, ti informo che la tuta che usi la notte per dormire è l’equivalente di un pajama.

“Io non uso neanche quella. Dormo nuda…”

Oh, ehm, allora è un altro discorso.
Ma neanche le mutandine? No? Uh, interessante…

Uhm, stavo dicendo? Parlavamo di qualcosa, mi sembra.
Ah, sì, i pajama.

Camicie da notte, pantaloni della tuta, vecchie t-shirt, ognuna di queste cose può essere intesa come un pajama e dunque siete tutti in gara!

Tutti tranne la signorinella nuda…

Da parte mia, vi informo che ho un’ottima posizione grazie alla mia tendenza ad abbandonare gli allenamenti in palestra ogni volta che si avvicina la data di un esame, eliminando così l’ultimo impegno che mi spinge a cambiarmi per uscire di casa.

Ascoltate bene quello che vi sto chiedendo: quanto a lungo siete stati ininterrottamente in pajama (o in un suo equivalente) senza cambiare i vestiti?
Non dico senza lavarvi, eh! Toglierselo, farsi una doccia, sostituire le mutande e i calzini “usurati” e rimettersi il pajama è valido, altrimenti finisce che mi date del puzzone da qui fino alla chiusura del blog…

Continua a leggere

Cloni, Ribelli e Colpi di Stato

Lunghi giorni e piacevoli notti a tutti voi!

Con questo primo post del 2016 mi ripresento a voi con una gioia grande-grande. Aye, come avrete intuito il mio viaggio verso la Torre Nera è concluso e dico grazie per questo.

E’ stato un percorso emozionante, ricco di avventure ed incredibili colpi di scena, oltre che di commoventi sorprese e sensazionali rivelazioni; ora sono anche io un Cavaliere come il mio dinh, Roland, e ringrazio sai-King per aver cantato la canzone dei Vettori.

Ok, ora la smetto che sennò qui non rimane più nessuno a leggere i miei sproloqui.

In realtà il mio vero viaggio non è affatto concluso, ma in compenso ho raggiunto un’altra importante tappa superando un esame non da poco (e che mi ha reso più ipocondriaco di quanto già non fossi): microbiologia.
Quindi tenetevi forte, che da qui in avanti smetterò di parlare di batteri, virus, parassiti e muffe (sono ovunque, ricordate!) per dedicarmi alla fisiologia, forse un po’ meno spaventosa.

Tranquilli, non vi assillerò con la medicina! Questo è un blog per veri nerd e di nerdate vi parlerò.

 

Con cosa cominciare? Ovviamente con l’argomento che ha raggiunto hype stratosferici il mese scorso: il natale Star Wars – Il Risveglio della Forza.

2015-12-16-1450300622-8118374-Star_Wars

No, non farò spoiler: io stesso Continua a leggere